13. mar, 2020

Luce e creatività

Come ben sappiamo, il momento che stiamo vivendo è molto "particolare". Per la nostra salute e anche per preservare le persone intorno a noi, è bene restare ognuno a casa propria il più possibile cercando di mantenere pensieri positivi, ricordando che presto il virus sarà sconfitto e chiedendo aiuto alle energie universali come collettività.

Ecco che ci si trova obbligatoriamente in casa, senza poter uscire (se non per motivi urgenti ed importanti) e con tanto tempo a disposizione, quel tempo che normalmente ci sfugge e non basta mai.

Credo che questa pausa forzata possa essere vissuta con tranquillità invece che con paura e agitazione che peraltro contribuisce ad abbbassare le nostre difese immunitarie mentre in questo momento ci servono potenti e combattive più che mai. Mi piace pensare che le famiglie abbiano la possibilità di chiacchierare di più, di giocare insieme e di conoscersi meglio.

E soprattutto penso che si possa sfruttare positivamente questo tempo per fare ciò che desideriamo e normalmente non possiamo, come guardare film e documentari (a me piace rivedere le puntate di Ulisse o di Meraviglie, ad esempio).

Si può apprendere qualsiasi argomento on line, basta scegliere, o partecipare a corsi gratuiti a tutti i livelli (alcuni rilasciano anche attestati che si possono inserire sul proprio cv). Si possono leggere libri o riviste (io sto approfittando per portare avanti le letture delle biografie delle Grandi Donne, che mi appassionando e insegnano tanto sulla vita...).

Ieri, poi, ho scoperto un podcast di arte, con decine e decine di audio interviste (ciascuna di 30 minuti) su pittori e scultori di tutte le epoche, così mentre si cucina o si portano avanti i mestieri il tempo scorre più piacevolmente. (www.finestresullarte.info)

Essendo un po' "fermi" in casa si potrebbe approfittare per fare un po' di sport, qualche addominale o flessione extra non hanno mai fatto male a nessuno, trovandosi così a "fine periodo" più magri e sodi, pronti per la prova costume.

Ci sono tanti audio e video su qualsiasi argomento on line e chiunque può trovare ciò che più lo affascina e che gradisce. Si possono trovare anche concerti gratuiti o corsi per imparare a suonare strumenti musicali

E perchè, magari, non aprire quel cassetto e prendere i colori, pastelli, pennarelli o tempere e ritrovare l'estro creativo sopito in noi?!?

Trovo che sia davvero difficile annoiarsi!!!

Ho scoperto quanto sono carine le video chiamate agli amici o ai gruppi di amici (i caffè o gli aperitivi virtuali) dove si chiacchiera, si scherza, si "sta insieme" e "ci si vede"...

Quando questa situazione sarà risolta certamente apprezzeremo molto di più passeggiare, uscire, incontrare gli amici al bar e spostarsi qua e la o viaggiare!!! Quotidianità e abitudini date per scontate acquisiranno davvero un valore inestimabile!

Ora è il momento della tranquillità fisica e del "movimento mentale". Possiamo approfittare di questo tempo anche per imparare una lingua straniera o perfezionarla. Prossimamente, forse, alcune persone potrebbero trovarsi a dover cambiare lavoro. A quel punto avere maggiori conoscenze o familiarità con argomenti nuovi e mostrare di volersi migliorare e mettersi in gioco continuamente, potrà solo giovare ed essere la carta vincente per la svolta positiva!

Si potrebbe rispolverare quel sogno nel cassetto, quel lavoro che non si ha mai avuto il coraggio di cominciare... la tecnologia sta cambiando le prospettive future, se non ci adeguiamo, presto o tardi potrebbero esserci situazioni differenti. Meglio essere pronti!

Per chi abita con altri si possono recuperare i giochi in scatola oppure, come faceva mio papà quando ero piccola, giocare "a distanza" a dama o a scacchi. Se entrambi i giocatori dispongono le lettere e i numeri sulla scacchiera possono spostare le pedine nello stesso modo restando ognuno a casa propria (segnalando che "muovo alfiere da A2 in B3" così da avere davanti la stessa situazione di gioco in contemporanea). Lui utilizzava il "Cb o Baracchino", oggi possiamo fare una semplice video chiamata in wifi o una telefonata.

A me piace molto il make-up (ci sono foto di trucco anche in questo sito, se siete curiosi cliccate qui http://www.chebellavita.it/436741378) e dato che in questo periodo non posso incontrare le persone ho deciso che farò delle lezioni di trucco on line (se vuoi partecipare scrivimi a tizianabucca@gmail.com così ti darò date e link per accedere).

Possiamo anche testare nuove deliziose ricette o inventare piatti fatti con "quel che ho in casa"... Inoltre ho scoperto persone che organizzano gruppi di lettura condivisi e ... tanto altro!!!

Siamo italiani, il popolo più creativo del mondo, la fantasia non ci manca di certo, lo testimoniano video, invenzioni, barzellette e canzoni che spopolano allegramente su cellulari e pc, per destare allegria e spensieratezza dal divano di casa!!!

Queste sono solo idee che spero possano suggerirvi come trascorrere questo stop forzato divertendovi e portando luce in tutti noi e negli altri il più possibile.

Presto tutto sarà a posto. Cerchiamo di viverlo con lo spirito giusto.

Vi mando un abbraccio di tutto cuore!

by

Tizy :-)

#noallapaura #impariamodacasa #famiglia #restoacasaeimparo #dopolapioggiatornailsole #tranquillitàedivertimento #noallanoia #unione #unitisivince #troviamoalternative #noicelafacciamo #positivethinking #lucepertutti ##neverstoplearning #italiaunita #iopensopositivo #nevergiveup #creativisempre #tuttopassa #nondemordere #poiciabbracceremodipiu